FANDOM


La modifica della potenza di un'arma merita un capitolo a parte rispetto alle altre modifiche all'equipaggiamento.

Peso

Le armi più pesanti possono essere impugnate solo a due mani e anche le armi normali sono complesse da maneggiare, se pesanti, qualora il loro utilizzatore sia affetto da debolezze magiche. Per ovviare a questo problema, ci si rivolge al mob editor Azoc (e soltanto a esso):
dietro pagamento di un tributo di 100 smeraldi, 100 rubini, 100 zaffiri e 500 monete d'oro, un personaggio di almeno trentunesimo livello può alleggerire il peso della propria arma di 4 etti.

Artifact

La maggior parte delle armi nel suo stato naturale è danneggiabile e, in seguito a danni ripetuti e non riparati, può finire in pezzi.
Per ovviare a questa evenienza, è possibile trasformare in un artefatto indistruttibile le proprie armi, recandosi presso le forge divine, dal mob editor Falas (e soltanto da lui):
dietro pagamento di un tributo di 500 diamanti e 10.000 monete d'oro, un personaggio che sia almeno di quarantesimo livello può così trasformare la propria arma in un artefatto.

Per rivolgersi a un immortale per le modifiche d'arma successive è fondamentale che l'arma sia un artefatto.

Bonus

Alcune armi esistono, nel loro stato nativo e naturale, con bonus per colpire allo spellpower o al danno inferiori a +5; per aumentare il loro bonus, questi sono i costi per aumentarne al massimo la precisione:

  • +1 hit-n-dam, fino a un massimo di +4: 75 diamanti 200 zaffiri
  • +1 hitroll, fino a un massimo di +5: 75 diamanti 200 zaffiri
  • +1 damroll, fino a un massimo di +5: 75 diamanti 200 zaffiri
  • +1 spellpower, fino a un massimo di +5: 75 diamanti 200 zaffiri

Queste modifiche vengono effettuate soltanto da un immortale; il bonus massimo degli effetti soprariportati per un'arma è +5 in totale e ovviamente non possono coesistere forme di bonus al danno con quelle di bonus allo spellpower.

Dadi

Modificare i dadi di un'arma è l'unico modo, oltre al bonus, per potenziarne gli effetti fisici.

Valore Equivalente

Al fine di poter modificare le armi con un criterio relativamente semplice e applicabile in modo uniforme, è necessario introdurre il concetto di Valore Equivalente:

Il Valore Equivalente (V.E.) di un'arma è un suo ipotetico valore in diamanti, calcolato in base ai dadi dell'arma stessa:

in un'arma che abbia come dadi xdy, il suo Valore Equivalente è dato dalla formula V.E. = 70 * x * (y+2)questo significa che un'arma che inflligga 3d3 danni avrà un valore equivalente pari a 1050 diamanti,
mentre un'arma che infligga 7d5 danni, avrà un valore equivalente di 3430 diamanti e così via.

In ogni caso il Valore Equivalente non significa in alcun caso che sia possibile acquistare un'arma con quei dadi, serve soltanto a dare un indice con cui calcolare il costo della modifica.

Costo dell'edit

La modifica dei dadi di un'arma pertanto ha un costo in diamanti pari alla differenza fra il valore equivalente dell'arma una volta modificata e il valore equivalente dell'arma allo stato precedente alla modifica. A questo valore si somma una cifra di base per la modifica pari a 100 diamanti e 100 gemme per tipo.

In caso di "peggioramento" dei valori dell'arma, (differenza negativa fra i due valori equivalenti), non verranno restituiti diamanti in alcun caso, né dovuti resti, ma il costo resterà fisso al valore base di 100 diamanti e gemme per tipo.

Per esempio, quindi, trasformare un'arma 3d7 in un'arma 7d5 costerà
3430 (v.e. 7d5) -1890 (v.e. 3d7) + 100 = 1640 diamanti 100 smeraldi 100 rubini 100 zaffiri

Invece, trasformare un'arma 2d11 in un'arma 5d3, costerà
1750 (v.e. 5d3) - 1820 (v.e. 2d11) darebbe un valore negativo, quindi il costo è 100 diamanti 100 smeraldi 100 rubini 100 zaffiri

Massimali

Le armi non possono superare un totale di danni inflitti di 40 punti.

Eventuali armi dotate di effetto "slayer" verso una razza o un allineamento possono avere il totale di danni inflitti sempre a 40:slay raddoppia il danno della sola arma contro un tipo di bersaglio in particolare, limitarne i dadi sarebbe penalizzare chi dovesse sceglierne una). (temporaneamente sospesa)

Eventuali di armi dotate di effetto "slayer_by" di qualunque natura hanno un massimale dimezzato rispetto alle armi tradizionali, ovvero 20 (quindi, 15d1+5).

Questo significa che, se un'arma è +5 hitndam o +5 damroll o +5 spellpower, il potenziamento massimo per l'arma stessa è pari a 35d1 (V.E. pari a 7350).

Se l'arma è dotata di effetti di tipo "weaponspell", essi vengono considerati nell'ambito del danno massimo:

'cause light' (che infligge 1d8 ferite) conta come 8 danni, abbassando il massimale fisico a 27d1 +5

'cause serious' (che infligge 2d8+2 ferite) conta come 18 danni, abbassando il massimale fisico a 17d1+5

'cause critic' (che infligge 3d8+3 danni) conta come 27 danni, abbassando il massimale fisico a 8d1+5

In caso di altri weaponspell, questo elenco verrà aggiornato.

Overedit

L'overedit è leggermente diverso in caso delle armi, infatti per "sovrapotenziarle" è possibile semplicemente aggiungere un effetto di "weapon spell" all'arma, in questo modo:

  • Effetto "cause light": si può aggiungere una sola volta per ogni arma, al costo di 2.000 diamanti, 3.000 smeraldi e 3.000 rubini.
  • Effetto "cause serious": può essere aggiunto solo in sostituzione dell'overedit "cause light", al costo di 3.000 diamanti, 4.000 smeraldi e 4.000 rubini.

Spostamenti

Nel caso si decidesse di sostituire un tipo d'arma per qualunque ragione e si volessero spostare le modifiche effettuate, si seguono le normali regole sullo spostamento per gli edit normali (peso, artifact, cause), mentre per i dadi si procede come segue:

  • Se il costo per l'edit dei dadi (complessivo, escluso i sovrapprezzi fissi) della vecchia arma è minore al costo necessario per la modifica dei dadi della nuova arma, il personaggio pagherà la differenza, oltre alla parte di diamanti spostata in base alle fasce di spostamento.

Per esempio: se la vecchia arma è costata in tutto 2000 diamanti e la nuova arma si modificherebbe spendendone 2500, il personaggio pagherebbe 200 diamanti e 500 gemme per tipo di spostamento, più i restanti 500, più il sovrapprezzo fisso.

  • Se il costo per l'edit dei dadi (complessivo, escluso i sovrapprezzi fissi) della vecchia arma è maggiore del costo necessario per la modifica dei dadi della nuova arma, il personaggio pagherà la arte di diamanti spostata in base alle fasce di spostamento, mentre quanto resta verrà reso al personaggio in ragione del 50%, come in caso di disedit.

Per esempio: se la vecchia arma è costata in tutto 3500 diamanti e la nuova si modificherebbe spendendone 2500, il personaggio pagherebbe 200 diamanti e 500 gemme per tipo di spostamento, più il sovrapprezzo fisso e gli ritornerebbero 500 diamanti per il "disedit" dei dadi in disavanzo.
Per praticità, il prezzo dello spostamento viene di norma defalcato dalla quantità di diamanti resa. (Quindi, nell'esempio, vengono resi 200 diamanti, trattenendo direttamente i 300 da pagare)

Eccezioni

Alcune armi "nascono" già più potenti, come massimale, rispetto a quelle normalmente consentite e talune possono essere portate a massimali superiori rispetto a un'arma normale:

  • Moonlight, la spada può essere portata a 35d1, nonostante abbia un weaponspell 'cause serious' nativo
  • Moonshadow, il martello può essere portato a 35d1, nonostante abbia un weaponspell 'blindness' nativo
  • Moonspell, il pugnale può essere portato a 24d1, nonostante abbia un weaponspell 'cause critic' nativo

In caso di nuove eccezioni, questo elenco verrà aggiornato.